Home - - Chiesa di San Domenico del Rosario

Chiesa di San Domenico del Rosario

La chiesa di San Domenico del Rosario, che si affaccia sulla piazza Antonio da Budrio, fu eretta nel 1605 dalla Confraternita del SS. Rosario.
Nel 1615 fu affidata ai frati domenicani (per i quali erano stati fabbricati alcuni locali adiacenti ad uso di convento) che vi rimasero fino all’epoca napoleonica, quando il convento e la confraternita vennero soppressi.

Oggi l’ex-convento è sede della Casa protetta per anziani.
L’edificio sacro ha davanti uno spazioso portico a tre arcate dell’ultimo decennio del XVII secolo.
Sulla parete di fondo, in quattro nicchie, vi sono le statue di San Domenico, San Tommaso, Santa Rosa e Santa Caterina, mentre, al centro, un altorilievo raffigura l’Assunta: opere anonime, databili tra il XVII e XVIII secolo.

L'interno, costituito da una navata centrale e quattro cappelle per lato, separate da pilastri con ricchi capitelli corinzi, conserva importanti opere pittoriche:
la grande pala dei Misteri del Rosario e l’Assunta, del bolognese Alessandro Tiarini (1577-1688); il San Giovanni Battista e San Pietro Martire di Francesco Albani (1578-1660); il San Vincenzo Ferreri di Ubaldo Gandolfi (1728-1781), e la Santa Rosa da Lima, del budriese Gian Battista Caccioli (1623-1675).

Informazioni

Piazza Antonio da Budrio
40054 Budrio (BO)


Per ulteriori informazioni:
Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)
Tel: 0039 051 6928210
Fax: 0039 051 6928285
Numero verde:  800 215 255

urp@comune.budrio.bo.it

www.comune.budrio.bo.it