Home - Le Ricette - Enogastronomia - Maccheroni al Pettine (di Pieve di Cento)

Maccheroni al Pettine (di Pieve di Cento)

Maccheroni al Pettine (di Pieve di Cento)

Come si fanno?
Dalla sfoglia tirata a mano con il mattarello (la ricetta dell'impasto è la stessa della pasta per i tortellini) si ritagliano dei quadretti che vengono arrotolati su una bacchetta e poi passati sul "pettine", in tal modo il maccherone acquisisce la caratteristica striatura.

Cos'è il pettine?
é quello del vecchio telaio, usato un tempo dalle massaie per la tessitura

Come si condiscono?
Con ragù tradizionale alla bolognese (a base di carne di manzo e maiale e eventualmente con piselli); con le verdure (peperoni, olive, pomodori, e peperoncino); con spek, zucchine, pomodori e panna; alla Pievese (un ragù a base di cotechino di maiale).

Quando assaggiarli?
Ogni anno, tra la fine di giugno e l'inizio di luglio, a Pieve si celebra una Sagra del Maccherone al Pettine organizzata dalla ProLoco